Portapacchi per mountain bike biammortizzata

Ciao a tutti! Nella sezione "guide" si menziona l’utilizzo di un portapacchi di tipo sospeso su bici tipo full-suspended.
Segnalo che ho realizzato il montaggio di un portaborse posteriore di tipo convenzionale sule nostre due full-suspended mediante un semplice accorgimento.
I portaborse sono della bTwin (Decathlon) e per ciascuna bici ho utilizzato una vite M6 sufficientemente lunga ed una staffetta in alluminio autocostruita. Il tutto ha egregiamente sopportato un carico di circa 15 Kg per i 900 Km del viaggio da Braunau (Austria) a Budapest realizzato lo scorso agosto in 12 giorni.
Il dettaglio e’ discretamente visibile nella foto.
Per info contatta Ant1606 nel Forum

porta pacchi mtb full

 Nessuna interferenza nonostante l’escursione abbondante. Purtroppo la bici mi e’ stata rubata ed ho ripetuto l’applicazione su una nuova Rockrider 6.3 (modello 2009) che l’anno scorso ha egregiamente sopportato un carico di 15-18 Kg durante un tour di 1200 Km nell’Europa del nord, inclusi numerosi tratti di mitico pave’ belga ed olandese. Percorso: http://www.everytrail.com/view_trip.php?trip_id=330772
Stesso concetto del montaggio precedente ma utilizzando una staffa piatta in alluminio autocostruita (riconoscibile dal colore chiaro) per collegare il portapacchi al traversino del carro mobile. Da non confondere con la striscia nera in materiale plastico che ho inserito con funzione di parafango.
La staffa ha una larghezza di 50 mm per garantire una buona resistenza a torsione trasversale ed in pratica lavora a compressione e trazione, non ha subito la minima deformazione.
La foto non e’ chiarissima ma e’ l’unica dove e’ visibile senza borse.
Ho lievemente piegato i bracci del robusto portapacchi al fine di ottenerne geometria e posizione ottimali, fissando i bracci direttamente sul perno della ruota.

Contatti

  • © Copyright 2020 Turbolince.com MTB Magazine
  • Via Stefanardo da Vimercate 28, 20128 Milano (MI)
  • turbolince@gmx.com