caricatore fotovoltaico navigatore satellitare

Ideale per lunghi percorsi o per chi utilizza il GPS su cellulari con scarsa autonomia, ho realizzato un sistema di alimentazione fotovoltaica per il mio GPS Garmin eTrex Vista HCx.
In primo luogo e’ necessario prevedere una buona e pratica collocazione per il GPS. Il supporto da manubrio per il mio modello mi ha da subito lasciato perplesso in quanto poco robusto, per niente elastico e quindi sensibile alle sollecitazioni. Allo stesso tempo lo stumento deve anche essere ben visibile e manovrabile durante la guida. La soluzione e’ relativamente semplice e consiste in una piastrina, alla quale aggancio la linguetta della custodia da cintura, fissata su un supporto in gomma per borraccia (Decathlon) al centro del manubrio. Un cavetto di sicurezza legato al manubrio non guasta e rassicura.
Le batterie del Garmin Vista HCx hanno un’autonomia di circa 25 ore se usato senza retroilluminazione, ma per le vacanze itineranti perche’ non approfittare di un caricabatterie fotovoltaico acquistato negli USA? Il fissaggio sulla borsa da manubrio e’ assicurato da un paio di semplici ed eleganti elastici per capelli di mia moglie. Autonomia enegetica raggiunta!
Questo caricabatterie contiene batterie stilo che accumulano ed alimentano in tempo reale, purtroppo non e’ piu’ in vendita e ne sto costruendo uno per placare l’invidia di mia moglie….

 

Per info contatta Ant1606

caricatore fotovoltaico  navigatore satellitare

© Copyright 2020 Turbolince.com MTB - Avventure, Percorsi, Life on Wheels
Via Stefanardo da Vimercate 28 Milano
turbolince@gmx.com