Descrizione del tour

Una traversata per tutti quelli quelli che vivono la mountain-bike in maniera esplorativa e che vogliono passare un paio di giorni lontani dalla routine, immersi completamente nella natura selvaggia. Che conosciate o no questi posti, traversarli in bicicletta resta un'esperienza catartica, soprattutto fuori stagione.

L'altopiano di Campo Imperatore sarà lo scenario di questo tour in mtb sulle antiche mulattiere e i sentieri che lo attraversano. Pedaleremo alle pendici della catena orientale del Gran Sasso, tra pianori e fiumare, gole e stazzi, con la Cresta del Centenario a farci da cornice.

Un'occasione unica per mettersi alla prova e conoscere altri appassionati con cui organizzare le prossime avventure.


Il tour è diviso in due giornate:

- Il primo giorno è prevista la traversata della piana di Campo Imperatore, dal piazzale dell'Osservatorio Astronomico (2100m slm) fino al borgo di Castel del Monte (1346m slm). Pedalando sui costanti sali-scendi delle mulattiere dei pastori ci porteremo a ridosso delle impressionanti fiumare del Monte Prena (2561m) e del suo roccioso e verticale versante sud. Traversando alla base del Monte Veticoso, una propaggine tra il Prena e il Monte Camicia (2564m), ci porteremo in località Fonte Vetica. Dopo una breve pausa al Ristoro Mucciante percorreremo una serie di caratteristici canyon incisi dall'azione dell'acqua fino a raggiungere Guado della Montagna (1635m), il passo che dalla base del Monte Bolza (1904m) porta verso Castel del Monte. Qui pernotteremo presso l'albergo locanda "Parco Gran Sasso" che ci ospiterà e delizierà con i suoi piatti tipici e ci riserverà un spazio dedicato per custodire le bici.

- Il secondo giorno, dopo la colazione, ci prepareremo a chiudere l'anello che ci porterà a Fonte Cerreto. Appena usciti dal paese attaccheremo la carrareccia che costeggia per tutta la sua lunghezza il Bolza fino al Lago Racollo. Da qui, per lo spledido Campo delle Ginestre e i ruderi di Santa Maria del Monte, un'abbazia cistercense del 1200, percorreremo il ramo di un antico tratturo, incontrando sul nostro tragitto il Lago di Passaneta e quello di Barisciano, piccoli specchi d'acqua usati dai pastori per abbeverare gli animali al pascolo. Percorso il tratturo fino ad affacciarci sulla Fossa di Paganica incroceremo la strada che con sinuosi e panoramici tornanti porta in discesa fino a Fonte Cerreto.


INFO TECNICHE:
Difficoltà: MC
Tipologia: tour ad anello
Distanza complessiva: 60km circa
Dislivello complessivo: 900m circa
Terreno: mulattiere, carrarecce, sentieri, ultimo tratto strada asfaltata.


ATTREZZATURA:
- Mtb (meccanicamente in ordine), kit riparazione forature, casco, luci, lampada frontale, vestiario adeguato alla stagione, borracce, frutta secca, barrette, panini per la pedalata.
-Possibilità di affitto dell'eventuale attrezzatura mancante (borse da bikepacking, noleggio bici, ecc.) informandosi preventivamente presso le nostre guide.
-Noleggio mountain bike / E-bike

Dettagli
Categorie
Follow us

Contatti e info