Tour Canyon & Glacier

Mountain Bike Tour ad alta quota, una vacanza in mountain bike indimenticabile

La nostra avventura inizia dall’ imperdibile cittadina medioevale di Glorenza, con i suoi stretti viottoli, i bassi porticati,le torrette agli ingressi della cinta di mura.
Dai 900m di quota guadagneremo rapidamente i 2300m del confine italo-svizzero del passo di Slingia, immersi in un ambiente unico fra ardite vette di 3100m di quota.

La discesa inizia su un entusiasmante single trail fino a terminare apparentemente ad uno sbarramento roccioso, ma…..!

Un stradina larga poco piu di 1 metro e mezzo corre a picco fino a 120m sopra il torrente, serpeggiando nella liscia parete rocciosa….incredibile. Dopo 1200m di discesa un autobus di linea atrezzato per trasporto bike, ci risparmierà ulteriori 700m di dislivello su asfalto, catapultandoci nel minuscolo paesino alpino di S-Charl ove un accogliente Gasthaus svizzero ci ospiterà per la notte. Al mattino saremo accompagnati dal fresco gorgoglio del rio Clemgia e da rilassanti e verdi pascoli. Qualche breve tratto a spinta non sminuirà il panoramico e vario percorso, rigorosamente off-road, fino ai 2150m del Ofenpass, porta del surreale ambiente del parco nazionale svizzero.

Non senza fatica guadagneremo l’ alpe Buffalora e successivamente ci tufferemo nell’ entusiasmante e famoso single trail della val Mora, che serpeggia lungamente e in leggera discesa, fra lussureggianti pini cembri, rododendri e bianchi ghiaioni, sempre accompagnati dal gorgoglio del torrente Val Mora. In pochi chilometri toccheremo le rive di due immensi laghi, pur artificiali, ma dalle acque di un colore turchese incredibile.

L’ universalmente noto villaggio alpino di Livigno ci ospiterà per la notte, lasciando il giorno successivo a disposizione per riposare, per passare qualche ora nel fatastico bike park oppure per farsi guidare da guide AMI locali***, alla scoperta dei famosi single trail in quota, attorno a Livigno; ma non stancatevi troppo, perchè il quarto e ultimo giorno sarà lungo e impegnativo: raggiungeremo i 2900m s.l.m, e percorreremo stretti single trail a quote considerevoli, sfiorando i ghiacciai dello sci estivo dello Stelvio.

Il colosso di ghiaccio dell’ Ortles, con i suoi 3900m, regnerà su buona parte del percorso di oggi. Naturalmente, guadagnare queste quote e questi ambienti off-road, esige un prezzo: spingere la bike a che per quasi 2ore, ma sempre tranquillamente e in compagnia, immersi nel parco nazionale dello Stelvio. Solo i molto tecnici potranno portare a casa solo oggi una quindicina di chilometri di single trail a quote medie di 2500m, ma niente paura, a metà percorso (passo Stelvio) l’ alternativa di tutto rispetto è scendere i 25km della famosa strada del passo fino a rientrare a Glorenza.

 tour in mtb

Canyon and Glacier experience Un tour entusiasmante, avventuroso, non per tutti……

quindi riservato ai veri Freeriders o meglio ai veri Alpriders.

Provare per credere! Staff AMI 

***(III giorno off-day a livigno: tour extra con guida locale o bike park o relax a livigno)

Date disponibili : 13-16 agosto e 27-30 agosto!
Dislivello totale: 4700m
Dislivelli giornalieri di 1600m
Km totali: 150Km
Quota max: 2900m

 

Turbolince.com - Mountain Bike

©2018 TURBOLINCE.COM
Via Stefanardo da Vimercate 28
20128 Milano (MI)
PI 00865500144
CF DMEGZN73A10F205M
Powered by Gdmtech.it

Garmin fenix 3 navigatore mtb su Amazon